Scuola di Osteopatia a Padova

Dove siamo?

Indirizzi e numeri utili

Istituto EIOM  —  Sede di Padova
Statale del Santo/Via Fiorita, 3
35010 Cadoneghe (PD)
Tel: +39 049 9360359
Numero verde: 800 16 82 33

Orario Segreteria
dal lunedì al venerdì: ore 8.30/12.30 – 14.00/18.00 – email: info@eiom.it
Per appuntamenti e colloqui personali è gradita la prenotazione telefonica.

Amministrazione
Via Bachelet, 6
35010 Vigonza (PD)
Tel: +39 049 8934703
Fax: 049 8934578 – email: amministrazione@eiom.it

Come raggiungerci:

In auto: Dall’uscita di Padova Ovest, seguire le indicazioni per Castelfranco Veneto SR308; uscire dalla Statale seguendo le indicazioni Vigodarzere, mantenere la direzione Vigodarzere imboccando Via Pontevigodarzere/SR307, dopo circa 1 km svoltare a sinistra in Piazzale Castagnara/SR307; alla rotonda prendere la 3^ uscita e dopo circa 1,7 km svoltare a destra in via Fiorita.

Oppure: Dall’uscita Padova Est seguire le indicazioni per Castelfranco Veneto SR308; uscire dalla Statale seguendo le indicazioni per Bragni/Bagnoli; alla rotonda prendere la 2^ uscita e proseguire dritto; alla rotonda successiva proseguire dritto e alla terza rotonda prendere la 3^ uscita ed entrare in Via Bragni, allo stop proseguire ancora per Via Bragni e dopo circa 300 mt girare a destra in Via Franceschina. Prima di entrare nella Statale del Santo SR307, tenere la sinistra imboccando Via Fiorita.

Trasporti pubblici: 
Dalla Stazione di Padova, tram direzione Capolinea Nord Vigodarzere e poi autobus n. 4 Linea Urbana direzione Bragni (disponibile ogni 20 minuti).
Dalla Stazione di Padova, autobus 208 per Castelfranco (MOM Linea Extraurbana), fermata “Antico Guerriero” (disponibile ogni 15/20 minuti).

Cosa mi offre Padova?

Scorri le schede e scopri la città

Università dal 1222

L’università di Padova può vantarsi di essere tra le più antiche al mondo, per i suoi corridoi sono passati personaggi del calibro di Galileo Galilei e Niccolò Copernico. Ad ogni inizio anno di studi centinaia di migliaia di Studenti, provenienti da tutta l’Italia e dal resto del mondo,  la popolano con vivacità, facendola diventare una piccola capitale della formazione Accademica.

Le sue facoltà vantano delle eccellenze sia per l’Italia che per l’estero, sono fuse perfettamente con il tessuto cittadino garantendo a tutti facile accessibilità e un percorso di laura di primo livello.

Una città giovane

Durante il periodo universitario più di un quarto della popolazione cittadina è di studenti universitari, questo permette alla città di animarsi con nuovi eventi ed attività per i giovani continuamente. Le piazze vengono invase nel famoso orario aperitivo permettendo così a tutti di rilassarsi dopo una lunga giornata di studi. Le feste universitarie, i locali notturni e gli spazi dedicati ai festival musicali offrono infinite possibilità per divertirsi in libertà.

Gli Spritz

Non occorre certo scendere nello specifico, l’aperitivo più famoso d’Italia è nato qui e dal centro alla periferia è il protagonista delle serate Padovane. Amato dagli studenti, turisti e da tutti i frequentatori dei locali città viene sempre accompagnato dai classici “cicchetti” ottimi stuzzichini di origine veneziana.

Un mix speciale di storia e cultura

Possiamo perderci per giorni tra le piazze e i vari palazzi storici, Padova offre un’insieme di luoghi speciali da visitare: potete iniziare dalla Cappella degli Scrovegni magnificamente affrescata da Giotto, poi concedervi una passeggiata all’interno dell’Orto Botanico patrimonio dell’Unesco e continuare visitando i numerosi palazzi storici come ad esempio il Palazzo della Ragione.

Scrivici

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Utilizza il nostro modulo di contatto e ti risponderemo quanto prima

0 + 7 = ?